La Fondazione Day Surgery viene costituita nel 2004 per volere del Professor Campanelli, con il preciso scopo di ottenere finanziamenti per la realizzazione di strutture di day surgery all’interno di ospedali, pubblici e privati convenzionati, in Lombardia.
Infatti, negli anni ‘90 nei diversi ospedali frequentati, il Professor Campanelli immediatamente si è reso conto del generale cattivo funzionamento dei servizi di ricovero in chirurgia, a causa del quale venivano ospitati contemporaneamente pazienti affetti da diversi tipi di patologie. Una situazione, quindi, in cui si mescolavano esigenze, storie e problematiche diverse e aggravata da una diffusa insoddisfazione dei pazienti.
Una condizione insostenibile, che ha ispirato la raccolta di fondi per poter contribuire alla creazione di un servizio dedicato di day surgery, così da suddividere i diversi percorsi clinici e di ricovero.

Di pari passo con il personale impegno umanitario, ormai ventennale, del Professor Campanelli nel servire come chirurgo le popolazioni più povere della Terra, lo scopo della Fondazione si è allargato alla realizzazione di interventi chirurgici di day surgery in pazienti adulti e bambini anche nei paesi del terzo e quarto mondo.
Una goccia nel mare, ma pur sempre acqua e ossigeno per chi ne ha bisogno, a dimostrazione che impegno e professionalità sono perfettamente compatibili con solidarietà, aiuto e compassione e sono in grado di garantire sia le soluzioni ottimali per qualsiasi situazione sia trattamenti equivalenti a realtà più fortunate.